Regole e benefici

Regole della sauna

Sauna e salute

La sauna rinforza il sistema immunitario e fa molto bene alle vie respiratorie, migliorandone la resistenza alle infezioni; pertanto la sauna è un ottimo modo per prevenire raffreddori e influenza.
La sauna stimola il cuore e rinforza l'intero sistema cardio-circolatorio.
La sauna possiede straordinarie capacità di rilassamento e facilita il sonno notturno.

La sauna è un rituale di depurazione e disintossicazione, aiuta l'eliminazione delle tossine dalla pelle e dall'organismo, abbassandone il tasso di acidità.
La sauna stimola il sistema neurovegetativo, la circolazione linfatica e aumenta l'attività dei tessuti e delle ghiandole migliorando il metabolismo generale.

Sauna e salute

La sauna rinforza il sistema immunitario e fa molto bene alle vie respiratorie, migliorandone la resistenza alle infezioni; pertanto la sauna è un ottimo modo per prevenire raffreddori e influenza.
La sauna stimola il cuore e rinforza l'intero sistema cardio-circolatorio.
La sauna possiede straordinarie capacità di rilassamento e facilita il sonno notturno.

La sauna è un rituale di depurazione e disintossicazione, aiuta l'eliminazione delle tossine dalla pelle e dall'organismo, abbassandone il tasso di acidità.
La sauna stimola il sistema neurovegetativo, la circolazione linfatica e aumenta l'attività dei tessuti e delle ghiandole migliorando il metabolismo generale.

Sauna e bellezza

La sauna ha un effetto cosmetico sulla pelle: l'alternarsi di temperature alte e basse insieme all'effetto del vapore e del massaggio fatto con le verghe di betulla ritardano l'invecchiamento cutaneo, rendono tonica la pelle e le donano uno splendido aspetto.
Dopo la sauna, infatti, la pelle risulta luminosa, satinata e trasparente. Ecco perché, secondo una antica tradizione russa, la futura sposa, il giorno prima delle nozze, andava a fare la sauna con le amiche: la ragazza dava l'addio al nubilato mentre faceva un vero e proprio bagno di bellezza.

Sul piano estetico, inoltre, la diminuzione della cellulite e una maggiore elasticità dei tessuti sono quanto di meglio si possa ottenere abbinando alla sauna una sana dieta.
In pratica la sauna equivale ad una profonda pulizia di tutto il corpo e rende la pelle anche maggiormente resistente agli agenti atmosferici, dal freddo al caldo, dal vento allo smog.

Sauna e bellezza

La sauna ha un effetto cosmetico sulla pelle: l'alternarsi di temperature alte e basse insieme all'effetto del vapore e del massaggio fatto con le verghe di betulla ritardano l'invecchiamento cutaneo, rendono tonica la pelle e le donano uno splendido aspetto.
Dopo la sauna, infatti, la pelle risulta luminosa, satinata e trasparente. Ecco perché, secondo una antica tradizione russa, la futura sposa, il giorno prima delle nozze, andava a fare la sauna con le amiche: la ragazza dava l'addio al nubilato mentre faceva un vero e proprio bagno di bellezza.

Sul piano estetico, inoltre, la diminuzione della cellulite e una maggiore elasticità dei tessuti sono quanto di meglio si possa ottenere abbinando alla sauna una sana dieta.
In pratica la sauna equivale ad una profonda pulizia di tutto il corpo e rende la pelle anche maggiormente resistente agli agenti atmosferici, dal freddo al caldo, dal vento allo smog.

Sauna e sport

Tutto l'organismo risente positivamente degli effetti benefici della sauna che lo rendono più energico e attivo.
In Germania, ad esempio, la moda della sauna esplose in seguito alle Olimpiadi di Berlino del 1936, quando gli atleti finlandesi entusiasmarono il mondo con la loro prestanza fisica ed i risultati ottenuti. Nel villaggio olimpico avevano costruito strane casette, dove si ritiravano dopo gli allenamenti, e si pensò che lì si nascondesse il segreto del loro vigore. Ci sono sportivi che usano la sauna prima di una gara per aumentare la circolazione sanguigna nella muscolatura, ma l'uso più diffuso è dopo uno sforzo fisico per eliminare tossine e stanchezza e velocizzare il recupero.

La sauna produce un effetto rilassante sull'apparato motorio e sulla muscolatura, favorisce il recupero, accelera lo smaltimento dell'acido lattico, migliora l'ossigenazione dei muscoli, mantiene elastici i tendini, diminuisce la sensazione del dolore, favorisce la guarigione di piccoli traumi, è una buona cura contro il mal di schiena.
Negli sport di squadra, contribuisce inoltre a migliorare l'affiatamento di gruppo e, in tutti i casi, favorisce il rilassamento, il sonno e una maggiore resistenza alla fatica.

Sauna e sport

Tutto l'organismo risente positivamente degli effetti benefici della sauna che lo rendono più energico e attivo.
In Germania, ad esempio, la moda della sauna esplose in seguito alle Olimpiadi di Berlino del 1936, quando gli atleti finlandesi entusiasmarono il mondo con la loro prestanza fisica ed i risultati ottenuti. Nel villaggio olimpico avevano costruito strane casette, dove si ritiravano dopo gli allenamenti, e si pensò che lì si nascondesse il segreto del loro vigore. Ci sono sportivi che usano la sauna prima di una gara per aumentare la circolazione sanguigna nella muscolatura, ma l'uso più diffuso è dopo uno sforzo fisico per eliminare tossine e stanchezza e velocizzare il recupero.

La sauna produce un effetto rilassante sull'apparato motorio e sulla muscolatura, favorisce il recupero, accelera lo smaltimento dell'acido lattico, migliora l'ossigenazione dei muscoli, mantiene elastici i tendini, diminuisce la sensazione del dolore, favorisce la guarigione di piccoli traumi, è una buona cura contro il mal di schiena.
Negli sport di squadra, contribuisce inoltre a migliorare l'affiatamento di gruppo e, in tutti i casi, favorisce il rilassamento, il sonno e una maggiore resistenza alla fatica.

Saunatur organizza per gruppi sportivi e società interessate eventi dedicati agli atleti al fine di creare momenti di svago e benessere che aiutino a recuperare dallo sforzo fisico e cementino lo spirito di squadra.

Le società sportive possono inoltre regalare buoni Saunatur agli atleti e chiederci di organizzare eventi per celebrare vittorie e successi sportivi.

Per informazioni scrivici a info@saunatur.it

Saunatur organizza per gruppi sportivi e società interessate eventi dedicati agli atleti al fine di creare momenti di svago e benessere che aiutino a recuperare dallo sforzo fisico e cementino lo spirito di squadra.

Le società sportive possono inoltre regalare buoni Saunatur agli atleti e chiederci di organizzare eventi per celebrare vittorie e successi sportivi.

Per informazioni scrivici a info@saunatur.it

Le regole

Nessuna paura del caldo; la temperatura consigliata nella sauna varia dagli 80° ai 100°C., ma sarà piacevolmente tollerata perché la percentuale di umidità è bassa e si mantiene sotto il 30%.

Ogni momento è adatto per la sauna. Molti affermano di dormire particolarmente bene la sera, dopo aver fatto la sauna, altri ritengono che la sauna fatta al mattino dia vitalità e dinamismo.

Prendersi cura di sé con calma e tranquillità, rilassarsi, abbandonare le tensioni e soprattutto non avere fretta. In questo modo si raggiungerà lo scopo più importante: rilassarsi e rigenerarsi.

Prima di entrare in sauna l'ideale è fare uno spuntino leggero (un frutto o uno yogurt) e sorseggiare una tisana tiepida che favorirà la sudorazione. Non entrare a stomaco vuoto o troppo pieno.

Prima di entrare nella sauna è opportuno lavarsi con una doccia tiepida e asciugarsi bene. Questo consente di preparare la pelle con i pori aperti e facilita il rilassamento di tutto il corpo.

In sauna si entra asciutti e senza costume o indumenti che stringano; il calore deve raggiungere la pelle senza barriere e si deve consentire al sudore di evaporare liberamente.

Non è piacevole e igienico sudare con indosso un costume che, se sintetico, può causare irritazioni ed eczemi. Per preservare la propria intimità ci si può coprire con un asciugamano di cotone.

Togliere tutti gli oggetti metallici per evitare piccole ustioni; è consigliato indossare un cappello di lana grezza per proteggere la testa e i capelli dal surriscaldamento ed evitare colpi di calore.

Non entrare in sauna con le ciabatte e ricordarsi di stendere bene un asciugamano sia sul posto panca, sia sotto i piedi, in modo da impedire che il proprio sudore impregni il legno.

Una volta entrati in sauna usate l'orologio biologico. La permanenza ideale varia da un minimo di 8 a un massimo di 15 minuti, ma è l'orologio biologico a dirci quando uscire per rinfrescarsi.

L'atmosfera nella sauna è all'ordine della calma e della tranquillità; i movimenti devono essere lenti e ponderati e i pensieri non devono mai tradursi in scambi di opinioni animate.

Per ottimizzare il relax, concentrarsi sul respiro, ascoltandone la regolarità e le pause, in modo che diventi a poco a poco più lento e profondo; ci si accorgerà di quanto sia benefico il silenzio.

All'altezza di ogni panca corrisponde una diversa temperatura e sulle panche più alte il caldo è maggiore. L'altezza della panchina più alta serve per dare una forte sferzata alla circolazione.

Quando è giunto il momento di uscire è importante usare movimenti lenti; se si era sdraiati, non alzarsi subito in piedi di scatto, ma mettere prima i piedi a terra e rimanere un momento seduti.

Quando si esce dalla sauna è di fondamentale importanza far reagire la circolazione sanguigna con la doccia fredda, la vasca di reazione, la secchiata e possibilmente il raffreddamento all'aperto.

Fare sempre una doccia per lavarsi dal sudore prima di immergersi nel pozzetto freddo. Non entrare con la testa sotto l'acqua fredda, ma partire dalle gambe, dalle braccia, dal petto e dalla schiena.

Nessuna paura del freddo; la reazione fredda è indispensabile per poter ottenere il massimo degli effetti benefici della sauna e serve a stimolare, rinforzare e riequilibrare l'organismo.

È ora il momento della pausa-relax necessaria per consentire all'organismo di riequilibrarsi e di beneficiare della sauna; Bere qualcosa e stendersi per una decina di minuti con i piedi al caldo.

Dopo una decina di minuti, fare ancora uno o due passaggi completi e, dopo l'ultima reazione fredda, mangiare qualcosa e stendersi su di un lettino, magari avvolti in una coperta di lana.

Al termine del trattamento, se fatto correttamente, ci si sentirà rinati, con una pelle meravigliosa, disintossicati in tutto l'organismo e si godrà di una meravigliosa sensazione di freschezza.